Fontanafredda

27 gennaio 2019 | gita in giornata

Le Langhe sono una regione storica del Piemonte, situata fra 450 e gli 800 metri sul mare, in un territorio compreso tra i fiumi Tanaro e Bormida, a cavallo delle province di Cuneo e Asti. La zona è famosa in tutto il mondo, non solo per la ricchezza delle tradizioni e delle produzioni tipiche, ma anche per i paesaggi collinari, immortalati e resi celebri dalle pagine di scrittori come Pavese e Fenoglio, nonché patria del Barolo, del Tartufo Bianco d’Alba e della Nocciola Tonda Gentile, solo per citare alcune tra le tante prelibatezze di questa terra.

I vigneti “Fontanafredda” sono collocati nel territorio dei comuni di Serralunga d’Alba, Diano d’Alba, Barolo, Dogliani, Farigliano, Alba, Rodello e Murisengo, in una fascia altimetrica compresa tra i 200 e i 400 metri, su colline con pendii a profilo per lo più regolare e crinali arrotondati. La visita alle maestose cantine ottocentesche, considerate tra le 100 più belle al mondo,  è un sorprendente percorso tra grandi botti di rovere, barrique e tini di cemento, destinati ancora oggi all’affinamento dei grandi vini rossi delle Langhe, primo fra tutti il Barolo.

Ecco il programma:

  1. Ritrovo dei partecipanti e partenza alle ore 7,45 da Via Piero e Alberto Pirelli (clicca qui per la posizione) e alle ore 8,15 da Via Valentino Mazzola (clicca qui per la posizione)  con destinazione Serralunga d’Alba.
  2. Visita guidata alle cantine “Fontanafredda” dalle ore 10, durata circa un’ora e mezza, e degustazione di 3 vini (di cui un Barolo).
  3. Compatibilmente con le condizioni climatiche, breve passeggiata nel “Bosco dei Pensieri” tra alberi secolari, noccioleti e vigneti.
  4. Partenza verso Castiglione Falletto dove dalle ore 13 ci attende il “Ristorante Le Torri”  (clicca qui per le recensioni di Tripadvisor) per il pranzo con menù degustazione a coronamento delle notevoli fatiche mattutine: Vitello Tonnato – Strudel di verdure con crema alle acciughe – Ravioli del Plin e Gnocchi al Castelmagno – Brasato al Nebbiolo – Degustazione di formaggi – Dessert – Caffè. Il tutto accompagnato da tre calici di vino: Arneis Vietti, Nebbiolo Elio Grasso e Moscato Caudrina.
  5. Ritorno a Milano nei rispettivi luoghi di partenza intorno alle ore 18.

Quota di partecipazione:

La quota comprende: viaggio in pullman privato G.T. andata e ritorno – Visita guidata alle Cantine “Fontanafredda” – Degustazione di tre vini – Pranzo al “Ristorante Le Torri” con menù degustazione e tre calici di vino –  assicurazione R.C. obbligatoria.
La quota non comprende:  tutto quanto non espressamente indicato nel programma e ne “la quota comprende”.

Registrazione entro il 31 dicembre 2018. L’evento sarà confermato al raggiungimento di 15 partecipanti.
Segnalate eventuali intolleranze e allergie in sede di registrazione. Animali non ammessi in cantina. Menù bambini e relative riduzioni su richiesta.

Eventbrite - Fontanafredda

 

Organizzazione tecnica a cura di:

LE 7 MERAVIGLIE Via Caccialepori 4 – 20148 MILANO LIC. 057141/9.5.95
Tel. 02 48700422 – Fax 0240073176 – info@settemeraviglie.it