A CHORUS LINE

Uno dei musical più premiati nella storia di Broadway al Teatro Nazionale CheBanca!.
Il nuovo allestimento teatrale, diretto dall’affermata attrice e regista Chiara Noschese, approda a Milano dal 14 febbraio.A Chorus Line racconta il dietro le quinte di uno spettacolo teatrale, mostrando l’impegno, la fatica, i sogni e il sacrificio di chi vuole disperatamente farcela. La genialità della trama sta tutta nella sua semplicità, un’opera di teatro nel teatro: sul palco un gruppo di ballerini pieni di speranza si presenta a un provino. Sono tutti pronti a farsi giudicare dal regista Zach per aggiudicarsi un ruolo di linea nello spettacolo di prossima produzione, raccontandosi e condividendo con lui le loro storie.A Chorus Line è un musical originariamente concepito dal regista e coreografo Michael Bennett, che lo mise in scena per la prima volta allo Shubert Theatre di Broadway il 25 luglio 1975 e dove rimase in cartellone 15 anni per un totale di 6.137 repliche. Lo show fece così tanto scalpore da essere rinominato come il “Re dei Musical“: vinse 9 Tony Award (tra cui miglior musical, miglior regista, miglior libretto, miglior attrice, migliori musiche, miglior coreografo etc..), un premio Olivier Award per il miglior musical e un Premio Pulitzer per la drammaturgia. Successivamente, nel 1985, la Columbia Pictures ne distribuì la versione cinematografica, con adattamento di Arnold Schulman e regia di Richard Attenborough e con Michael Douglas nel ruolo del regista Zach. Scopri l’anteprima del musical sul sito ufficiale: http://www.teatronazionale.it/tutti-gli-spettacoli/a-chorus-line-il-musical

Ecco le date riservate a noi del CRAL:

  •  MERCOLEDì 20/03 h 20.45
  • VENERDì 08/03 h 20.45
  • SABATO 09/03 h 15.30
  • SABATO 16/03 h 20.45
  • DOMENICA 24/03 h 19.30

I prezzi :

NB: famigliari, parenti e amici del Socio pagano la tariffa piena (già scontata rispetto al costo di biglietteria, in quanto tariffa riservata ai gruppi > 10 persone).

Invia la tua richiesta tramite email a cral@helvetia.it entro il 7 febbraio specificando n° biglietti, data, settore e tipologia (biglietto per socio, bambino o famigliare/aggregato).