Capire il cinema

Lettura e prima interpretazione delle dinamiche cinematografiche | 13, 20 e 27 maggio | Ore 18-20 | c/o Sede Cral | a cura di Gabriele Porro

Quante volte siete usciti dalla sala di un cinema euforici, annoiati o con sentimenti contrastanti, senza però capire il perché di tali sensazioni?
Gabriele Porro ci guiderà in un viaggio di 3 lezioni in cui implementerete le vostre capacità di lettura e interpretazione dei film. Scoprirete come un thriller riesce a tenervi attaccati alla poltrona, come funzionano le dinamiche empatiche che ci fanno affezionare ai personaggi, perché un tema politico, sociale, familiare a volte diventa una storia appassionante, in altri casi un’elucubrazione che ci sfinisce.

Pronti a fare un figurone con gli amici?!

Quote di partecipazione:

Le registrazioni si apriranno il 17 aprile e termineranno il 29 aprile alle ore 12 – Numero massimo partecipanti: 10 – Numero minimo partecipanti per confermare l’evento: 7.


Gabriele Porro, 65 anni, giornalista e critico di cinema, è stato caporedattore cultura e spettacoli a “D – la Repubblica”, dopo “Il Giorno” e “La Repubblica”. Ora è responsabile della sezione cinema del magazine on line Cultweek. Collaboratore di riviste specializzate come “Scena” e “Duel”, autore di un libro sulla storia del cinema Anteo di Milano e le sale di cinema oggi in Italia, giurato in vari festival di cinema, è stato conduttore per anni, prima a Radio Popolare poi su Raitre, di programmi settimanali di attualità cinematografica.