Nunc est bibendum!

Percorso di tre incontri | Dal 1° al 15 luglio, al lunedì |c/o Cral | Ore 18-20 | Docente: Riccardo Turano

Tranquilli, non ci aspetta un corso di latino! Come dice Orazio nelle Odi, “ora bisogna bere” e per bere con giudizio occorre avere una guida esperta: Riccardo Turano.
Due serate sulle bollicine italiane e una sui vini rosati …sì, avete sentito bene, sui vini rosati. Se c’è una categoria di vini che è più sottostimata e meno considerata nel panorama enologico italiano, è proprio quella dei vini rosati. Questi vini non solo vengono poco considerati dai consumatori e dagli addetti ai lavori, ma sono pure vittime di ingiusti pregiudizi fino al punto da fargli perdere la loro dignità e identità di vino.
Tornando alle bollicine, cercheremo di incuriosirvi e di spronarvi a non fermarsi sempre e solo a ciò che si conosce e che già si apprezza in quanto ottimo, ma a provare sempre qualcosa di nuovo.
In sintesi, un corso veramente innovativo!

Quote di partecipazione:

Apertura registrazione 12 giugno (ore 8) – Chiusura registrazione 24 giugno (ore 12) – Nr. posti disponibili: 16 – Nr. minimo per confermare l’evento: 7


Riccardo Turano, coltiva da anni la passione per la cucina ed il vino, nel 2012 consegue il titolo di assaggiatore ONAV di I° livello, nel 2015 frequenta un corso professionale di Cucina Italiana con uno stage di 4 mesi in un ristorante. Ma non basta, attento da sempre ai dettagli e alla perfezione, nel 2014 frequenta un corso di assaggiatore di birra e dal 2017 è sommelier A.I.S.