PICASSO – LA METAMORFOSI DELLA FIGURA

MUDEC – DOMENICA 28 APRILE 2024 ORE 15.45

Picasso è un mito. E’ l’artista che più di ogni altro ha segnato con la sua opera  il Novecento. Un artista poliedrico, contraddittorio, dalla creatività vulcanica. Picasso ha mille volti esattamente come le sue opere in una costante metamorfosi. E proprio alla metamorfosi della figura nell’opera di Picasso è dedicata la mostra al Museo delle Culture.

Ci muoveremo nelle sale tra quaranta opere del maestro spagnolo, tra dipinti, sculture, oltre ai disegni, ai bozzetti di studi preparatori e al preziosissimo Quaderno n. 7, concesso dalla Fondazione Pablo Ruiz Picasso – Museo Casa Natal di Malaga, che risale al 1907, l’anno della nascita del Cubismo!

E insieme a Picasso, vedremo sculture e maschere africane a cui l’artista attinse e guardò alla ricerca della forma pura, della sintesi, dell’istintività di creazioni che non hanno sovrastrutture o riferimenti a convenzioni artistiche.  La svolta cubista, e tutto il processo metamorfico che caratterizza l’opera picassiana dal 1906 al periodo tardo, sono segnati dal primitivismo che apre a lui, e all’arte tutta, nuove strade senza confine temporale e geografico. Una mostra interessante proprio per questo continuo confronto tra mondi apparentemente distanti, ma nella sostanza vicini perché pregni di quell’essenza primigenia dell’arte “primitiva”, tra esempi africani, ma anche neolitici o proto-iberici, o esempi di arte egizia e di ceramica arcaica greca, che Picasso propone nelle continue metamorfosi della figura che si spezza, che si articola in forme che spesso hanno una forte connotazione erotica, e che governeranno l’evoluzione della sua pittura e della sua scultura, soprattutto nei momenti di crisi personale o sociale.

Prenota il tuo biglietto qui


Per partecipare alle iniziative del Cral Gruppo Helvetia è necessario essere soci del Cral oppure essere associati al Circolo Ricreativo Territoriale FITeL Milano. Per questo motivo, famigliari e amici (indipendentemente dall’età) debbono dotarsi di una tessera CRT FITeL Milano valida per l’anno 2024 da richiedere autonomamente cliccando qui

Adesione al CRT Fitel Milano

trasmettere il pdf della tessera a claudia.bobbi@helvetia.it. Il CRAL si riserva il diritto di non ammettere all’iniziativa coloro che non avranno trasmesso con congruo anticipo rispetto alla data dell’evento il pdf della tessera 2024.